Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su Google+
Seguici su YuoTube



Infiorata per il Corpus Domini

La contrada stà organizzando per domenica 29 maggio la tradizionale infiorata per il Corpus Domini.
Tutti i residenti e non che vorranno partecipare sono invitati a portare i fiori durante il pomeriggio.

Pagelle d'Oro

LUNEDI' 23 MAGGIO LA NOSTRA ASSOCIAZIONA CONSEGNERA' COME DA TRADIZIONE LA PAGELLA D'ORO A STUDENTE MERITEVOLE DA INDIVIDUARE TRA I RAGAZZI FREQUENTANTI LA CLASSE 3^ DELLA SCUOLA SECONDARIA INFERIORE (MEDIA) DEL PLESSO DI CANALE MONTERANO, E DA QUEST'ANNO ABBIAMO INTRAPRESO UNA COLLABORAZIONE CON LA SIG.RA FULVIA MINETTI presidente dell’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, ISTITUENDO IL PREMIO R.COOK. VERRANNO PREMIATE LE COMPOSIZIONI ARTISTICO-LETTERARIE DEI BAMBINI DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CANALE MONTERANO.

QUESTO IL COMUNICATO STAMPA:
Premio d’Arte Robert Cook 2016
Giovane Arte in mostra e Poesia monumentale in Canale Monterano di Roma
In Convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, con il Patrocinio di Roma Capitale, Assessorato Scuola Infanzia Giovani e Pari Opportunità, dell’ANCI, del Comune di Canale Monterano e dell’Istituto Comprensivo di Manziana, Scuola Primaria di Canale Monterano, l’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, in collaborazione con l’Associazione Culturale Nobile Contrada Carraiola, cerimoniano la prima edizione del Premio d’Arte Robert Cook con mostra artistica plurilinguista dal vivo degli allievi di quinta classe della Scuola Primaria, presso il Teatro Fiorani in Canale Monterano di Roma il 23 Maggio 2016 alle ore 10,30.
Identità o differenza? Identità della differenza. Abbraccio di sostanza e di relazione: un divenire dell’essere. Il Premio a tema “L’Identità: io sono…” è celebrazione e condivisione della dimensione comune e universale dell’umano, in qualità di luogo ontico, etico, semantico e veritativo dell’espressione oltre le differenze e insieme conquista gnoseologica e valorizzazione dell’identità, dall’incontro dialogico con l’alterità.
La giovane Arte in concorso riceve la critica della presidenza accademica in diploma e le medaglie cookiane inedite in pregiata fusione ed incisione artigianale del laboratorio orafo Rocchi di Via Margutta in Roma. L’Arte in mostra è meraviglia, dedizione e gratitudine, poiché offre una possibilità aperta di creazione, di affermazione, di significazione e di conoscenza, di rinascita nella dialettica fra sé e mondo: ogni opera è un racconto configurante e vicendevole, per una rifigurazione protagonistica di sé e della propria vita.
In omaggio all’esimio artista contemporaneo Robert Cook, che intitola il Premio d’Arte, la poetessa Fulvia Minetti, presidente dell’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, fa dono pubblico del suo componimento In volo, ispirato all’arte del maestro e del suo collaboratore Fabrizio Naggi, in apposizione al basamento della scultura monumentale del paese d’arte Canale Monterano di Roma.

La Storia

Gli albori della nostra contrada risalgono al periodo in cui le truppe francesi, che occupavano lo Stato Pontificio, rasero al suolo Monterano. Dopo la distruzione, avvenuta precisamente nel 1779, la quasi totalità dei monteranesi si trasferirono nel vicino abitato di Canale, portando via dal luogo di origine qualsiasi tipo di materiale adatto per la costruzione di abitazioni. A questo punto Canale, sorto nel 500 a seguito della colonizzazione di carbonari toscani, con l'esodo dei monteranesi, divenne un vero e proprio paese con una forma architettonica organizzata in "Castelletti". Ogni Castelletto presenta un lavatoio zonale per l'odierno bucato, un forno a legna in comune per tutti gli abitanti, una piazzetta dove si svolgeva il mercato ed una "frasca" per la compera ed il consumo dei vini locali. La nobile contrada Carraiola è situata nella parte settentrionale del territorio canalese e comprende i seguenti castelletti: Giglio, Bonivento e Linfa D'oro. Lo stemma della Carraiola è il "Leone Rampante" ( da cui il soprannome RAMPA ), simbolo di forza lealtà e coraggio, i suoi colori sono il nero ed il verde gli stessi della più ben famosa Venezia.

Leggi tutto: La Storia

 

Il Paese

Il territorio di Canale Monterano comprende i paesi di Canale, Montevirginio, il Borgo della Piana, le rovine di Monterano, il monte dell'Eramo, le terme di Stigliano. E' bagnato dal fiume Mignone e dai suoi numerosi affluenti, torrentelli quali: Bicione, La Lenta, Rafanello, che si snodano in campagne di suggestiva bellezza. La particolare posizione geografica di questo territorio, situato tra i Monti della Tolfa e i Monti Sabatini, non lontano da Roma (50 km), dal mare (20 km) ed ad un passo dal Lago di Bracciano, risulta tra le più favorevoli per il turista che volesse, a pochi chilometri dalla città, trovare un luogo tranquillo ed ospitale dove disintossicarsi dai frenetici ritmi urbani.

 

Il Boss

L'uomo che più di tutti ha saputo rappresentare la coriacità e l'animo Ribelle ma Buono di tutti noi Carraiolesi è sicuramente il BOSS al secolo Enrico Monarca. E' stato sicuramente un personaggio singolare che con la sua scomparsa ha lasciato un vuoto, non solo nei cuori verdeneri, ma in tutta la gente canalese. Era un irascibile-romantico, appassionato di storia e folklore con un amore sviscerato per la sua Carraiola. Ne è stato Presidente ma soprattutto trascinatore per i primi 40 anni di vita, e per questo il compito che noi “umili” successori ci siamo prefissati è quello di continuare nella sua opera e specialmente di NON dimenticare mai di ricordarLo come si deve ad ogni grande personaggio che la storia ci ha regalato.

 

Ass. Culturale Contrada Carraiola